Alla riscoperta dell’Italia rurale

Con il libro “Dormire nell’orto”, gli autori Massimo Acanfora e Roberto Brioschi ci portano a guardare oltre la siepe, nell’infinito nascosto dell’Italia rurale, dove ancora esistono luoghi di autentica e non posticcia “ospitalità rurale”. Si tratta di aziende agricole familiari, spesso anche biologiche e biodinamiche, oppure di piccoli contadini con una casa vista orto, fattorie didattiche e sociali, agriturismi “veri”, vignaioli ribelli per cui “il vino si fa in vigna” o ecovillaggi con attività agricole, ospitalità informale e agricampeggi. Coltivare il proprio orticello, ci spiegano gli autori, è una virtù: significa difendere la biodiversità in campo e la convivialità in cucina, diventare guide appassionate per il proprio territorio.

Titolo: Dormire nell’orto

Autori: Massimo Acanfora, Roberto Brioschi,

Editore: Altreconomia

12,50 euro.