casa legno e pietra

Una casa prefabbricata in legno e pietra

Un incontro perfetto, eppure la somma matematica tra due elementi diversi per caratteristiche ed estetica. Il legno e la pietra, entrambi appartenenti al mondo della natura, consentono l’isolamento termico mantenendo al contempo stile ed effetto decorativo.

Inserti legati al territorio

legno

Nelle colline vicentine, adagiata tra placide pianure e docili asperità trapuntate di vigneti, una casa prefabbricata sfrutta le peculiarità di entrambi, garantendo benessere e comfort per tutte le stagioni, senza rinunciare al legame con il territorio. Qui i materiali di origine lapidea sono, infatti, un elemento decorativo dominante, quasi un marchio di fabbrica.

Il legno è inserito in archi a tutto sesto in pietra, con inserti verticali in mattone di cotto, lavorati a mano con sapienza artigianale.

I lavori sono stati realizzati in tempi e costi contenuti se confrontati con l’edilizia tradizionale.

Elementi costruttivi antisismici

Gli elementi verticali, fatti con sistema a parete in legno massello di abete, hanno connessioni realizzate senza uso di colle, mentre la parete esterna strutturale è in sasso naturale posato a mano. Quest’ultima è vincolata con la struttura in legno tramite legante cementizio e impalcatura in acciaio, ottimo rimedio contro il rischio sismico, le intemperie e lo scorrere del tempo.

Prestazioni tecnologiche

legno

Alle performance dell’involucro edilizio si sommano le prestazioni tecnologiche alimentate da energie rinnovabili, come quella solare.

Riscaldamento a pavimento, pompa di calore, ventilazione meccanica e sistemi domotici sono solo alcune delle dotazioni incluse.