toctoc social network

Meno like, più abbracci

Toctocdoor è il primo social network italiano dedicato ai vicini di casa. Si tratta di uno strumento finalizzato a spingere le persone a incontrarsi davvero e a interagire tra loro, in una società in cui persino i dirimpettai a stento si scambiano un ciao.

Nato nel 2013 da un’idea del pr foggiano Lorenzo Triggiani, e diventato realtà verso la fine del 2016, Toctocdoor è un Facebook alla rovescia. Gli utenti anziché tenersi in contatto tramite la piattaforma, sono invitati a condividere esperienze e a incontrarsi di persona.

Il progetto è stato lanciato a Torino

per la sperimentazione del social network è stato scelto il capoluogo piemontese, da sempre fervido laboratorio di idee creative. Sono stati individuati 32 quartieri, ai quali si sono già registrati ben 2.500 utenti, una vasta community dalla quale sono nate nuove amicizie e occasioni di incontro.

Mercatini dell’usato, gruppi di acquisto, servizi di dog sitting e car sharing autogestiti sono solo alcune delle occasioni lavorative sorte dall’interazione tra vicini. Toctocdoor può essere utilizzato anche per conoscere i piccoli tesori del proprio quartiere, per dare visibilità alle associazioni che operano sul territorio, per scoprire nuove opportunità e trovare soluzioni a problematiche comuni.

Toctocdoor arriverà presto anche a Milano, Roma, Firenze e Bologna.