sostenibilità e stile di vita

Novità green e tendenze per uno stile di vita sostenibile

Oggi esistono molteplici modi per coniugare risparmio energetico ed estetica in casa. L’avvento della domotica sta senza dubbio rivoluzionando il nostro stile di vita, sebbene per molti abbia ancora un costo poco accessibile. Tuttavia, arredare un appartamento in modo sostenibile, non significa spendere necessariamente cifre esorbitanti. E’ infatti possibile ottenere risultati soddisfacenti anche a costi contenuti.

La cucina sostenibile Ikea

sostenibilità ikea

Oggi, persino le grandi catene come Ikea offrono un’ampia gamma di prodotti ecosostenibili. La prima cucina sostenibile Ikea appartiene alla linea Kungsbacka. La peculiarità di questa collezione è costituita dalla sostenibilità dei materiali. Tutte le componenti sono infatti realizzate in laminato riciclato con gli stessi requisiti qualitativi e prestazioni del legno vergine (il rivestimento di una superficie 40x80cm richiede l’utilizzo di 25 bottiglie di plastica da mezzo litro). Questo ovviamente rende i prodotti Kungsbacka meno economici rispetto alla politica generalmente praticata dell’azienda svedese.

Riscaldamento a pavimento

riscaldamento a pavimento
Prodeso Heat System
è il sistema di riscaldamento a pavimento brevettato da Progress Profiles, in grado di ridurre le emissioni di calore. La particolarità sta nel notevole assottigliamento dei costi di istallazione, possibile grazie alla speciale membrana impermeabile in polipropilene contenente il cavo elettrico. Scarsamente impattante, è adatto ad ogni ambiente e perfetto per chi desideri rinnovare i pavimenti.  

Il legno che concilia il sonno

L’energia della natura in camera da letto. Lo consente soltanto il legno massello con la sua naturale profumazione soporifera. L’aroma di questa qualità di legno infatti, rilassa e concilia il sonno, favorendo l’attività onirica tanto utile al nostro benessere psicofisico. L’Accademia del Mobile, azienda veronese specializzata in camere da letto e zone living, punta proprio su questo, impiegando i legni migliori, solo colle viniliche prive di emissioni dannose e vernici ecocompatibili all’acqua.

 

Radiatore in alluminio

Si tratta di una superficie in alluminio di appena 21 millimetri di spessore, applicabile al muro o posizionabile a incasso. Si chiama Coral ed è il nuovo radiatore in alluminio della ditta Scirocco H. La novità consiste nella resa di calore ottima nell’ottica del risparmio energetico, grazie al basso contenuto d’acqua e un’inerzia termica ridotta ai minimi termini.